La consegna è garantita entro fine anno per gli ordini completati entro le ore 22.00 del 19 dicembre.

COME COMBATTERE L'ACNE

perché viene l'acne, cos'è e come AFFRONTARLA

L’acne è un disturbo molto diffuso, che crea disagio fisico e psicologico. Seguire i consigli del dermatologo e del farmacista, utilizzare prodotti adeguati e non ricorrere ai rimedi del fai da te sono elementi essenziali per combatterla. 

Cos'è l'acne?

L’acne è un’infiammazione della pelle, che si riconosce per la comparsa di:
● Brufoli
● Punti bianchi
● Papule
● Cisti o noduli

Oltre a questi sintomi fisici, spesso genera anche problemi psicologici. È stimato, infatti, che il 92% delle persone che hanno sofferto di acne ha riportato sintomi di depressione.
Questa condizione cutanea interessa principalmente il viso, ma può colpire anche altre zone del corpo:
● Schiena
● Petto
● Collo
● Spalle
● Parte alta di braccia e glutei.

Cosa NON fare quando si soffre di acne

Cure miracolose in una notte?
 Schiacciare i brufoli?
È importante non affidarsi a questi rimedi perché non funzionano. Anzi: possono peggiorare la soluzione. Quando si soffre di acne è fondamentale:
Non cambiare troppo spesso il trattamento: per vedere i risultati dei trattamenti serve costanza e pazienza, interrompere l’uso o cambiare con frequenza i prodotti utilizzati non porta a nessun risultato.
Non premere o schiacciare la pelle: questa azione può portare alla formazione di cicatrici.
Non esporsi al sole senza protezione: la pelle a tendenza acneica deve essere protetta dai raggi solari con prodotti specifici.
Non condividere i prodotti per il make-up: pennelli e applicatori di altre persone possono veicolare batteri e sebo aumentando l’ostruzione dei pori.

Per combattere in modo corretto l’acne è fondamentale rivolgersi al dermatologo, che saprà consigliare la cura più adeguata.

Come combattere l'acne

Esistono diversi trattamenti, a seconda dell’intensità con cui si manifesta il problema:
Trattamento topico: attraverso creme e prodotti specifici, in caso di acne lieve o moderato.
Trattamento sistemico: con farmaci per via orale, nelle forme più gravi. Anche alcune abitudini quotidiane possono aiutare nella gestione dell’acne: ● Essere costanti nel trattamento: servono dalle 4 alle 6 settimane per vedere i primi risultati.
Lavare frequentemente ciò che entra in contatto col viso, ad esempio asciugamani e federe.
 ● Seguire una dieta equilibrata: è consigliato limitare il consumo di cibi ad elevato indice glicemico.

I prodotti per la pelle a tendenza acneica

È fondamentale usare solo prodotti dermocosmetici formulati specificatamente per la pelle a tendenza acneica. Come riconoscerli?
I detergenti devono essere ad azione delicata, senza profumo e senza tensioattivi aggressivi: potrebbero rendere la pelle più reattiva e predisposta alla formazione di segni acneici.
Per quanto riguarda le creme, invece, è importante scegliere trattamenti viso che riportano in etichetta queste indicazioni:
● Non comedogenico
● Non acnegenico
● Oil-free
● Non ostruisce i pori

Section

Ti Potrebbero Interessare

CURARE LA PSORIASI

COMBATTERE LA PSORIASI

Diversi fattori ambientali e comportamentali possono scatenare o aggravare la psoriasi. Scopri quali sono, per prevenire e ridurre i fastidi correlati alla pelle a tendenza psoriasica.

GESTIRE LA DERMATITE ATOPICA

GESTIRE LA DERMATITE ATOPICA

La dermatite atopica è la malattia infiammatoria più frequente nei bambini: interessa 1 bambino su 5 in tutto il mondo. Conoscerne cause e sintomi aiuta a gestire i fastidi cutanei...