Section

COME GESTIRE LA PELLE DANNEGGIATA

Come e perché è importante  trattare con attenzione anche le ferite più lievi

Piccole cadute e incidenti domestici possono rovinare la pelle, danneggiandola e portando alla formazione di cicatrici. È importante trattare nel modo corretto le ferite per evitare che la situazione si aggravi.

Pelle danneggiata: cause e manifestazioni

La pelle solitamente si danneggia a causa di un trauma cutaneo. Alcuni di questi eventi, come ustioni, ferite chirurgiche, tagli profondi e brutte abrasioni possono portare alla formazione di cicatrici ispessite e cheloidi. I cheloidi sono cicatrici estese e ispessite, formate da un tessuto fibroso che si genera in seguito a una lesione.
La loro formazione segue due fasi:
1. Inizialmente si presentano con un colore rosso intenso e sono lisci, glabri e in rilievo.
2. Successivamente assumono un colorito roseo e consistenza più spessa.

Come gestire una ferita lieve

Per evitare che la pelle si danneggi ulteriormente, o vada incontro a contaminazione microbica, bisogna trattare con attenzione anche le ferite lievi. Per farlo è sufficiente seguire alcuni step:
1. Lava accuratamente le mani prima di trattare la ferita.
2. Pulisci la ferita e la zona circostante con soluzione fisiologica e tampona con una garza sterile.
3. Rimuovi eventuali corpi estranei: per farlo utilizza delle pinzette sterilizzate.
4. Disinfetta la ferita.
5. Scegli prodotti specifici: applica prodotti in grado di favorire la cicatrizzazione.

Le soluzioni Ceramol per la pelle fragilizzata

Ceramol ha sviluppato due soluzioni siliconiche per il trattamento della pelle fragilizzata.
Formulazioni innovative a base di siliconi a basso e ad alto peso molecolare, che permettono ai prodotti di agire sulla cute rimanendo gradevoli nell’applicazione. 

● Ceramol Ag GEL è un trattamento ristrutturante, lenitivo e antimicrobico per la pelle fragilizzata.
 ● Ceramol Kelored

Ti Potrebbero Interessare

pelle acneica

PELLE ACNEICA

La pelle a tendenza acneica richiede attenzioni specifiche e costanti nel tempo. Perché, anche se si manifesta soprattutto durante la pubertà, può proseguire o comparire per la prima volta fino...

pelle psoriasica

PELLE PSORIASICA

La psoriasi della pelle è una patologia cutanea di tipo infiammatorio, cronica e non contagiosa. Per quale motivo viene? E, soprattutto, come è possibile gestirla?