Section

GESTIRE LA DERMATITE SEBORROICA

NON SOLO CROSTA LATTEA: COS’È, CAUSE E SINTOMI.

La dermatite seborroica colpisce sia adulti sia bambini. Molto spesso è associata a scarsa igiene, ma è un’idea assolutamente infondata. È quindi fondamentale conoscerne le vere cause e i sintomi per capire come trattarla.

COS’È LA DERMATITE SEBORROICA?

La dermatite seborroica è una malattia infiammatoria i cui sintomi compaiono a intermittenza: fasi di remissione si alternano a picchi, correlati a specifici periodi (cambio stagione, forte stress ecc...). Questo tipo di infiammazione deriva da un'irregolare maturazione delle cellule degli strati più esterni della pelle e dalla presenza del Malassezia furfur: un lievito nocivo.

Questo disturbo può colpire ad ogni età, ma le fasce più colpite sono:
• I neonati durante i primi 3 mesi di vita, sotto forma di crosta lattea.
• Gli adulti fra i 30 e i 60 anni.
Nell’adulto spesso si manifesta a lungo, anche per tutta la vita.

DERMATITE SEBORROICA: CAUSE E SINTOMI

Diversi studi hanno indagato le cause di questo disturbo: quelle dirette restano tutt’oggi sconosciute.
Ciò che si sa è che alcuni falsi miti sono, appunto, falsi. Infatti la dermatite seborroica:
• Non deriva da scarsa igiene
• Non è un’allergia


Gli elementi che possono indirettamente causare dermatite seborroica sono:
• Stress
• Consumo di alcol
• Alimentazione scorretta

Questo disturbo si manifesta sulla pelle con chiazze rosso-giallastre ricoperte da squame facilmente distaccabili, associate a volte a prurito. I sintomi compaiono principalmente nelle zone del corpo che producono maggiori secrezioni di sebo:
• Pieghe del naso
• Cuoio capelluto
• Sopracciglia
• Petto
• Schiena
(soprattutto negli uomini)

La dermatite seborroica non è causata da scarsa igiene.

COME GESTIRE LA DERMATITE SEBORROICA

Per gestire la dermatite seborroica è importante affidarsi al dermatologo o al farmacista ed evitare il fai da te.

NEI NEONATI
Quando si manifesta nei neonati sotto forma di crosta lattea è necessario:
• Utilizzare un detergente adatto.
• Spazzolare delicatamente la testa del bambino rimuovendo le croste quando sono più morbide.
• Se necessario applicare un trattamento specifico.

NEGLI ADULTI
Quando si affronta questo disturbo in età adulta è fondamentale:
• Utilizzare creme e lozioni che associano principi antimicrobici (antifungini) a sostanze lenitive.
• Prediligere uno detergente specifico medicato: evitare le sostanze detergenti aggressive e irritanti.
• Non eccedere con cosmetici occlusivi e ricchi di lipidi.
• Evitare di lavare i capelli tutti i giorni: una detergenza eccessiva può aggredire la pelle, creando un effetto rebound con aumenti di desquamazione e prurito.
• Non grattarsi: molto difficile, ma ancora più importante.
• Anche la dieta è importante! Infatti è preferibile evitare gli alimenti ricchi di grassi saturi e zuccheri perché potrebbero contribuire a peggiorare il problema.

La risposta Ceramol

Scopri i prodotti della linea Ceramol DS: coadiuvanti cosmetici per il trattamento della dermatite seborroica.

Section

Ti Potrebbero Interessare

come combattere l'acne

COMBATTERE L'ACNE

L’acne è un disturbo molto diffuso, che crea disagio fisico e psicologico. Seguire i consigli del dermatologo e del farmacista, utilizzare prodotti adeguati e non ricorrere ai rimedi del fai...

CURARE LA PSORIASI

COMBATTERE LA PSORIASI

Diversi fattori ambientali e comportamentali possono scatenare o aggravare la psoriasi. Scopri quali sono, per prevenire e ridurre i fastidi correlati alla pelle a tendenza psoriasica.