La consegna è garantita entro fine anno per gli ordini completati entro le ore 22.00 del 19 dicembre.

Section

COME PULIRE IL VISO RISPETTANDO LA PELLE

i nostri consigli per DETERGERE IL VISO MANTENENDO L'equilibrio DELLA PELLE.

Pulire la pelle del viso è un gesto che facciamo tutti i giorni, forse senza nemmeno pensarci troppo. Eppure è uno step fondamentale per prenderci cura della nostra pelle e andrebbe eseguito con consapevolezza.

Perché è importante detergere la pelle del viso?

La pelle del viso va detersa con attenzione tutti i giorni, 2 volte al giorno.
La sera è necessario per rimuovere il make-up, inquinamento e sporco che si sono accumulati sul viso durante il giorno.
Di mattina invece libera la pelle da eccessi di sebo e sudore, le permette di respirare e di ricevere tutti i benefici dei trattamenti cosmetici successivi.

Come pulire la pelle del viso

Innanzitutto usa acqua tiepida: mai troppo fredda né troppo calda.
In secondo luogo evita il sapone per le mani o per il corpo: potrebbe aggredire il film idrolipidico della pelle. Un detergente viso, invece, dovrebbe proteggerlo e ripristinarlo se alterato.
La scelta del detergente viso rappresenta uno step critico della routine cosmetica e va fatta assecondando le esigenze del tuo tipo di pelle.
• Se hai la pelle secca è consigliato un detergente con attivi emollienti e idratanti che elimina lo sporco con un meccanismo affine alla cute.
In caso di pelle sensibile è indicato un detergente molto delicato, privo di tensioattivi e contenente ingredienti attivi lenitivi.
Se la tua pelle è grassa o mista, serve una detergenza che liberi i pori e riequilibri la produzione di sebo ma senza aggredire la pelle.
Infine non strofinare la pelle. Quando sciacqui il viso, quindi, segui movimenti delicati, dall’alto verso il basso. E quando lo asciughi, tampona la pelle con un asciugamano morbido.

Come scegliere il detergente per il viso

Come avrai già capito, i detergenti per il viso non sono tutti uguali. In base al meccanismo d’azione si possono distinguere, infatti, in due categorie: per contrasto o per affinità.
La detersione per contrasto prevede la rimozione dello sporco grazie all’azione dei tensioattivi: molecole in grado di inglobare e allontanare lo sporco e i lipidi del sebo.
Se usi detergenti schiumogeni, scegli prodotti privi di tensioattivi aggressivi e sciacqua sempre il viso dopo la detersione.

La detersione per affinità, meno diffusa ma più delicata, si basa invece sul concetto de “il simile scioglie il simile”. In questo caso è una molecola lipidica, quindi grassa, che ingloba sostanze a lei simili (affini) come sebo e sporco, le solubilizza e le allontana dalla pelle.
I detergenti per affinità sono i più indicati per la pelle sensibile o molto secca, per i bambini e gli anziani e in tutti i casi in cui la barriera cutanea è danneggiata, come in caso di dermatiti o psoriasi.

Le soluzioni Ceramol per pulire la pelle del viso

Ceramol Olio detergente e Base lavante schiumogena sono formulati senza tensioattivi aggressivi, profumi e conservanti allergizzanti. Per questo sono ideali per la detergenza quotidiana della pelle di tutta la famiglia, anche quella di bambini e anziani.

Section

Ti Potrebbero Interessare

come combattere l'acne

COMBATTERE L'ACNE

L’acne è un disturbo molto diffuso, che crea disagio fisico e psicologico. Seguire i consigli del dermatologo e del farmacista, utilizzare prodotti adeguati e non ricorrere ai rimedi del fai...

CURARE LA PSORIASI

COMBATTERE LA PSORIASI

Diversi fattori ambientali e comportamentali possono scatenare o aggravare la psoriasi. Scopri quali sono, per prevenire e ridurre i fastidi correlati alla pelle a tendenza psoriasica.